Cambiare te stessa o migliora te stessa

Ciao ben arrivata nel mio sito, voglio presentarti il Bodywork Tantrico la Mappatura, finalmente anche in Italia, Registrazione Internazionale di Terapisti Complementari (IICT). Buona Lettura.

Cambiare te stessa o migliora te stessa

Voglio chiederti una cosa, Quanto ti conosci?

A volte, non importa nemmeno quanto sia potente la tua autocoscienza. Potresti conoscere te stessa, ma non ESSERE te stessa. Suona familiare?

Ecco alcune altre domande per te:

  • Sei la stessa persona al lavoro e a casa?
  • Sei la stessa persona quando sei con i tuoi amici e con il tuo coniuge?
  • Ti senti come se fossi costretta a comportarti diversamente in alcune situazioni?

Spesso la risposta è no alle prime due domande e sì all’ultima. Il motivo è che in qualche modo sentiamo di dover essere persone diverse in situazioni diverse. Ma è una bugia.

Viviamo davvero in un mondo che cerca di trasformarti in qualcosa che non sei. Ci sono così tanti standard sul modo in cui dovresti apparire, parlare e comportarti.

Cambiare te stessa o migliora te stessa

Di recente mi è stato chiesto: “qual è la differenza tra cambiamento e miglioramento?”

Questa è una domanda intrigante, perché all’inizio sembra che il miglioramento dovrebbe essere un sottoinsieme del cambiamento. Ma lo è?

  • Cambiamento e miglioramento sono due cose diverse.
  • Il cambiamento sta facendo qualcosa di diverso.
  • Il miglioramento sta migliorando nel fare la stessa cosa.

Il miglioramento sarebbe imparare a migliorare nel cucinare quel piatto preferito fino a quando non è stellare. Magari aggiungi qualcosa al tuo piatto. Qualunque cosa sia, stai apportando piccoli cambiamenti ma concentrandoti sullo stesso obiettivo finale. Le modifiche apportate sono minime e focalizzate sullo stesso risultato.

Il cambiamento sarebbe realizzare che non ti piace il piatto che hai cucinato oppure nonostante i tuoi sforzi, semplicemente non sei brava a cucinarli. Quello che ottieni dalla scatola è meglio dei tuoi sforzi. Tu cambi, fai qualcosa di diverso. Il tuo obiettivo generale, il tuo risultato complessivo è diverso.

  • La domanda difficile è: come fai a sapere quando dovresti concentrarti sul miglioramento rispetto a quando dovresti cambiare?
  • Come fai a sapere quando è improbabile che il miglioramento avvenga e il cambiamento è la scelta giusta (il tanto citato “fallimento veloce”)?
  • Come fai a sapere quando dovresti restare con qualcosa invece di cambiare, quando dovresti investire e sprecare tempo e impegno in qualcosa piuttosto che essere un tuttofare, padrone di nessuno?

Una risposta a questa domanda sta nella misurazione.

Una volta che inizi a misurare i tuoi progressi verso un obiettivo, saprai se sei efficace o meno. Se stai lavorando a un progetto di analisi dei dati web o stai imparando a programmare o qualcosa del genere, puoi misurare i tuoi progressi verso i tuoi obiettivi di diventare un analista migliore o un programmatore migliore.

Se continui a fare progressi, se il miglioramento continua a verificarsi, quel miglioramento è la strada da percorrere. Se, tuttavia, il miglioramento semplicemente non avviene, se il progresso non si verifica, allora ciò indica che potrebbe essere il momento di cambiare.

Una seconda risposta è la passione.

Se ti piace fare qualcosa, se ti ritrovi più energico dopo un periodo di intenso sforzo piuttosto che meno, allora è qualcosa su cui ti concentri sul miglioramento. Ad esempio, nelle arti marziali, il miglioramento può avvenire a velocità molto basse a seconda di dove ti trovi nel tuo viaggio personale.

Alcuni anni potresti avere scoperte significative che ti danno molto su cui lavorare. Alcuni anni sembrano quasi un altopiano fino a quando non raggiungi quella svolta, e poi la crescita esplode. Se ami praticare le arti marziali, se ti senti più energico piuttosto che meno, resta fedele anche se il miglioramento misurato sta avvenendo lentamente. Tuttavia, se qualcosa esaurisce la tua energia, forse è tempo di cambiare.

Usa queste due diagnosi per capire dove ti trovi nel tuo viaggio verso i tuoi obiettivi per prendere decisioni difficili.

Pronta a fare i passi successivi?

Servizi mirati – Strumenti esclusivi – Rapporto personalizzato
+39 3775258604
Inizia il tuo cambiamento

2 Comments

  1. Carmen 10/19/2020 at 10:22

    Vola il tempo vola troppo velocemente, la Mappatura come dici tu è potente, ma vola il tempo. Grazie i migioramenti che ho ottenuto sono stati davvero tanti, mente e corpo. Un bacio grazie grazie ancora, Carmen

  2. Giada 10/20/2020 at 10:19

    Bellissimo pensare che non avevo nulla da migliorare, bellissimo pensare che conoscevo tutto di me. Ma la cosa più sconvolgente è dopo e durante la Mappatura, quanto non sapevo di me e quanto avevo da migliorare. Il miglioramento come dici tu nasce davvero dal mettersi in gioco, eliminare i dubbi, grazie Diego per la tua professionalità e rispetto. Un abbraccio a presto Giada

Leave A Comment

Altri Articoli del Blog