Gli altri definiscono la mia desiderabilità

Blocchi psicologici che bloccano il piacere della donna, ho deciso di scrivere questo articolo perché penso che sia giunto il momento che ogni donna prenda per mano se stessa. In fondo alla pagina trovi i link dei tre blocchi più comuni.

È naturale e normale preoccuparsi del tuo aspetto, in particolare quando si tratta di persone da cui sei attratto, ma la fissazione di apparire desiderabile agli altri può bloccare il desiderio sessuale. Annullare questo spesso richiede che le donne capovolgano il copione sul proprio condizionamento culturale, cambiando il loro approccio alla vita da “Cosa vogliono gli altri da me?” a “Cosa voglio dagli altri?”

Ci sono una serie di problemi che sorgono quando ti concentri troppo sulla tua “desiderabilità”. In primo luogo, tende a tenerti nella tua testa, vale a dire, disincarnato. Vivere nella tua testa più del necessario è come passare tutto il tempo a giocare a un videogioco di realtà virtuale e pensare che sia la vita reale. I pensieri possono aiutarti a navigare tra problemi e problemi, ma possono anche diventare il problema a meno che non siano bilanciati con altre forme di conoscenza.

L’intuizione incarnata “Come incarnare il proprio talento e liberare la propria creatività” è un’altra forma di conoscenza. Attinge a una sensazione di tutto il tuo sé – umore, sensazioni, energia – in un ciclo di feedback con ciò che ti circonda. Questo “senso” delle cose è molto diverso dal chiacchiericcio mentale, dai giudizi e dalle opinioni che costituiscono il “pensiero”. Incorpora anche i segnali sottili (e non così sottili) dal tuo sistema nervoso. È come se il tuo corpo avesse più “sentitori” che raccolgono sempre ciò che sta accadendo sia dentro di te che intorno a te. Quando impari a sintonizzarti sulla tua intuizione incarnata, puoi attingere a “dati” importanti relativi a ciò che desideri nel qui e ora. E questo, il “qui proprio ora”, la tua esperienza vissuta e incarnata è il luogo di nascita del desiderio sessuale.

Le donne hanno il diritto di provare il desiderio sessuale: di sentirsi vibranti e autentiche, di connettersi con i loro partner e coniugi, di godere dei loro corpi e di vivere una vita più appagante e appagante. Un senso di potere e di azione può essere un sottoprodotto del desiderio: più ti senti autorizzato a rivendicare, sperimentare e agire nella direzione della tua sessualità autentica, più accesso potresti concederti a un’identità auto-autore. In altre parole, il più libero si sente, tanto più si può essere. Vedere questi blocchi per quello che sono può metterti sulla buona strada per sbloccare il tuo desiderio sessuale.

Vuoi che la tua passione per il benessere cambi il tuo mondo? Contattami

Leave A Comment

Altri Articoli del Blog